Segnalazioni ricevute da Eni

Segnalazioni anche Anonime Ricevute da Eni SpA e Società Controllate in Italia e all’Estero

Eni permette a chiunque, dipendenti o soggetti terzi, di inoltrare, anche in forma confidenziale o anonima, segnalazioni su problematiche di sistema di controllo interno (rispetto di leggi e normative esterne, nonché di regole e procedure aziendali, frodi sul patrimonio aziendale e informativa societaria, responsabilità amministrativa della società, eccetera) o di altre materie in violazione del Codice Etico (etica dei comportamenti, pratiche di mobbing, molestie, conflitti relativi alla gestione del personale, eccetera).

La disciplina in materia è contenuta nella normativa "Segnalazioni, anche anonime, ricevute da Eni e da società controllate in Italia e all’estero", originariamente adottata da TTPC il 28 febbraio 2013 e successivamente aggiornata fino alla nuova formulazione adottata dal Consiglio di Amministrazione il 22 giugno 2020.

Documenti
  • Segnalazioni anche anonime ricevute da Eni

    340KB